MARCO BAFFA, NUOVO COMANDANTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE DI FOLIGNO

Altro giro, altra corsa: in un Paese dove tutti sembrano a ‘caccia di poltrone’ e di un posto di lavoro a tempo indeterminato, a Foligno sembra quasi che la poltrona da Comandante della Polizia Municipale non sia molto ‘gettonata’. Tra aspiranti non idonei, sostituzioni e abbandoni anticipati, sono ormai nove mesi che i vigili urbani folignati non hanno una guida stabile.

Ora, finalmente, il valzer sembra finito: sarà infatti il cinquantenne Marco Baffa, attualmente a capo del comando di Limbiate, città di 35mila abitanti in Lombardia, ad approdare sulle sponde del Topino per prendere il posto di numero uno nella caserma di via Marconi.

Dopo il pensionamento di Piera Ottaviani, il Comune di Foligno ha cercato un ‘sostituto interno’ ma nessuno aveva i giusti requisiti, pertanto era stato provvisoriamente ingaggiato il comondante della Polizia Municipale della vicina Spoleto, Massimo Coccetta, per poi attingere dall’apposita graduatoria esterna.

A vincere il concorso fu Massimiliano Galloni, entrato in servizio a marzo e ad oggi ancora in carica. Nei giorni scorsi però, ha vinto anche il concorso per la carica di Comandante della Polizia Municipale dell’Unione Reno – Galliera, dove ‘giocherà’ praticamente in casa. Lascerà quindi il ‘centro del mondo’ per tornarsene nella sua Emilia Romagna.

Il primo ottobre quindi, si insedierà al suo posto Marco Baffa. Nel suo curriculum figurano altri importanti incarichi come comandante: da Como a Lecco e Cantù.

Tutto pronto quindi per l’avvicendamento, sperando che questa volta la poltrona resti occupata per più tempo possibile.

Fonte: www.tuttoggi.info

Copyright © 2013 La Multa 2.0 – Powered by Nuove Code